Google webmaster è di grande aiuto per monitorare lo stato del sito: controllando la situazione dei dati strutturati può capitare che ci siano degli errori per la mancanza di micro dati quali author, entry-title, updated.

I motori di ricerca utilizzano questi meta-dati per la corretta indicizzazione e analisi del contenuto.

Per aggiungere queste informazioni all’interno della vostra pagina basterà inserire il seguente codice:

<span class="entry-title">Mia pagina</span>
ultima modifica: <span class="updated">Data aggiornamento</span>
da <span class="author vcard"><span class="fn">Autore</span></span>

Se state utilizzando wordpress potrete recuperare in automatico queste informazioni attraverso le funzioni del CMS e potrete inserirle in automatico all’interno di ogni pagina o articolo utilizzando una semplice funzione da inserire nel vostro file functions.php, ecco come:

//aggiungere dati strutturati in pagine pagine e articoli

function add_mod_datistrutturati_data($content) {
 
  $iso8601_date = get_the_time('c');
  $author = get_the_author();
  $title = get_the_title();
  
  //visualizza le informazioni solo su pagine e articolo 
  //(no archivi)
  if( is_single() || is_page() ) {  
       $content .= '<span class="entry-title">'.$title.'</span>
       ultima modifica: <span class="updated"> '.$iso8601_date.'</span> 
da <span class="author vcard"><span class="fn">'.$author.'</span></span>';
   }
   return $content;
 }
add_filter('the_content', 'add_mod_datistrutturati_data');